domenica 17 gennaio 2016

Cpi ripulisce terreno a Brusciano

BRUSCIANO -  “Se un luogo potenzialmente così importante per il paese diventa vittima della inciviltà e superficialità di chi lo frequenta e soprattutto viene trascurato da chi dovrebbe invece provvedervi, riducendosi ad un vero e proprio ammasso di rifiuti, la voce di CasaPound non può non diventare azione”.
E così ecco che un gruppo di ragazzi di CasaPound Italia attivo nei paesi vesuviani, ieri 17 gennaio 2016, si è attivato per ripulire il Campetto parrocchiale della Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Brusciano, che vessava in condizioni disastrose essendo diventato ormai una sorta di discarica.
Il campetto è un luogo storico per l’aggregazione sociale bruscianese, e vederlo ripulito grazie ad un gruppo di volontari non fa che dare nuovo decoro alla città e a noi tutti una nuova speranza perché ci dimostra che nella nostra società non ci sono solo quelli che inquinano. Ma non ci si può cullare di questo; chi ama il proprio paese lo rispetta, rispetta i propri concittadini e rispetta soprattutto se stesso.
L’opera di riqualificazione e pulizia di CasaPound si inserisce nell’ambito di un più grande progetto di valorizzazione delle aree verdi, ludiche e di aggregazione che nei vari paesi vesuviani si trovano in condizioni di inutilizzabilità.


Nessun commento:

Posta un commento