martedì 31 marzo 2015

Blocco Studentesco: Tentata Aggressione Antifascista al liceo V. Cuoco

Napoli, 31/03/2015 – Questa mattina i militanti del Blocco Studentesco Napoli stavano effettuando un volantinaggio al Liceo Scientifico V. Cuoco, quando, a volantinaggio quasi concluso, sono sopraggiunti una trentina di membri dei collettivi antagonisti esterni alla scuola, intimando ai giovani del Blocco di andare via. Alla netta opposizione dei ragazzi del Blocco Studentesco, gli antifascisti, tra i quali vi erano persone che hanno superato abbondantemente anche l’età universitaria, hanno cercato di intimidire i ragazzi della scuola per costringerli a rifiutare i volantini. Accortisi che nemmeno sugli studenti dell’istituto avevano effetto le loro minacce, hanno deciso dunque di aggredire gli studenti del Blocco, i quali si sono difesi respingendo l’assalto e costringendo gli antagonisti ad indietreggiare.
“Anche stavolta non sono serviti a nulla i tentativi di spaventarci. Continueremo, come abbiamo sempre fatto, a volantinare in tutte le scuole che vorremo – dichiara il Blocco Studentesco Napoli –. Questi squallidi personaggi potranno cercare tutte le volte che vorranno di ostacolarci, ma troveranno sempre i nostri militanti pronti a difendere il nostro diritto a fare politica.”





Nessun commento:

Posta un commento