venerdì 14 novembre 2014

Aggressione antifascista a Castellammare di Stabia

Ieri notte alle 22.00 circa, una quaranta di antifascisti hanno cercato di assaltare il cafe Casablanca dove all'interno doveva svolgersi la festa della sezione  locale di Gioventù italiana.
Tentativo di assalto che ha portato in ospedale, per ferite fortunatamente lievi, la proprietaria del locale, colpevole di "dare agibilità ai fascisiti".
Esprimiamo solidarietà alla comunità locale di Gioventù nazionale, e esprimiamo una forte condanna nei confronti degli antifà stabiesi  che, come al solito, aggrediscono chi non ha la possibilità di difendersi.





Nessun commento:

Posta un commento