sabato 26 aprile 2014

I nazionalisti TdG sull'occupazione ex sementificio


Venerdi 25 aprile, una 30 di persone, provenienti da Castellammare di Stabia, Bosco Reale, Torre Annunziata,Ercolano,San giorgio a Cremano e Barra, con tra loro una decina di torresi, appartenenti all'estrema sinistra, anarchica e comunista, hanno occupato uno stabile nella nostra città, in zona via del monte. Dopo le belle parole iniziali su fantomatiche attività sociali che avrebbero dovuto prendere vita in quello stabile, sul profilo facebook di diversi occupanti iniziano a circolare commenti sulle vere motivazioni per cui è stato occupato uno stabile con tanto di serra: Cioè la valorizzazione, produzione e relativo spaccio, di sostanze stupefacenti.







Nessun commento:

Posta un commento