mercoledì 12 giugno 2013

Napoli: da CasaPound Italia nuova distribuzione di giocattoli ai bambini del Policlinico.

Napoli, 12 giugno - “Al fianco degli ultimi”. Questo lo slogan scelto ancora una volta da CasaPound Italia Napoli per promuovere il secondo appuntamento per la raccolta e la distribuzione di giocattoli ai bambini e ragazzi bisognosi ospitati dal reparto di Pediatria del Policlinico di Napoli.

“Abbiamo voluto ripetere l'iniziativa del 19 aprile scorso, che riscosse un successo senza uguali, regalando gioia e sorrisi a numerosi bambini". A spiegarlo è Simone Silvestri, portavoce provinciale di CPI Napoli.

"Riteniamo – continua Silvestri – che in un momento di forte crisi economica come questo, in cui le famiglie faticano a tirare avanti, sia il caso di dedicare attenzioni e premure soprattutto a chi, sulla propria famiglia, non può più contare. Aiutare gli ultimi e i dimenticati è un modo per restare in contatto con la realtà, esattamente l’opposto di quello che fanno altre formazioni politiche, che si occupano di sciocchezze ideologiche, istituzione di reati d'opinione e nuovi diritti che non aiutano il vivere quotidiano di nessuno, figuriamoci di chi è rimasto in fondo alla scala dell'esclusione sociale”.

“Da tempo abbiamo dato vita a una raccolta di giocattoli di tutti i tipi e adatti a ogni fascia d’età – continua Silvestri - e per la distribuzione la scelta è ricaduta sul Policlinico di Napoli, struttura il cui reparto di Pediatria ospita numerosi bimbi”.

“Questa nostra iniziativa di beneficenza non è che la seconda di una lunga serie di distribuzioni di giocattoli cui daremo vita in ospedali, scuole, case famiglia e in tutti quei posti che ospitano bambini e ragazzi meno fortunati. Ci auguriamo – conclude il portavoce di Cpi Napoli - che le ore di gioco possano, anche se in minima misura, contribuire alla dignità del loro vivere quotidiano, assieme all'eccellente lavoro di chi si prende cura di loro nonostante i sovvenzionamenti ridotti ai minimi termini da parte delle pubbliche amministrazioni”.

Ufficio stampa CasaPound Italia Napoli
cell     393 1732439
mail   casapoundnapoli@yahoo.it







Nessun commento:

Posta un commento