venerdì 8 febbraio 2013

Stabia ricorda i martiri delle foibe

Si è tenuta oggi presso L’ I.T.I. Renato Elia di Castellammare di Stabia l’annuale conferenza sulle Foibe organizzata dall’associazione AUDE. Sono intervenuti alla manifestazione Prof. Catello Avenia dell’Università degli studi e|campus Novedrate (CO) , titolare delle cattedre di diritto internazionale e di diritto dell’unione europea, facoltà di giurisprudenza ed economia, Alessandro Cesareo professore Università Pontificia Lateranense e Università degli studi di Perugia Gianluca Esposito presidente regionale del Comitato Nazionale 10 Febbraio ed il signor Arsenio Milotti esule di Fiume e componente dell’associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, ha moderato Ernesto Sica vicepresidente AUDE e referente cittadino del Comitato Nazionale 10 Febbraio. I temi toccati sono stati diversi: da un lato si è ricostruita la cronologia degli eventi che hanno caratterizzato la tragedia sia attraverso le spiegazioni del professor Cesareo, sia tramite la testimonianza da esule istriano del signor Milotti . Inoltre è stata affrontata la questione irrisolta dei beni degli esuli istriani da parte del professore Avenia ed infine il dott. Gianluca Esposito ha raccontato le difficoltà del comitato 10 Febbraio a diffondere la conoscenza dell’accaduto a causa delle tendenze revisionistiche di parte del mondo culturale italiano. La scelta di coinvolgere l’I.T.I. è stata dettata dalla constatazione di un dato di fatto: troppo spesso gli istituti tecnici vengono snobbati per le iniziative culturali a favore dei licei e questo è un torto ingiustificato se si considera l’attenzione che gli studenti hanno prestato alla conferenza ed il piacere che gli insegnanti hanno mostrato nell’accogliere una tale iniziativa.


Nessun commento:

Posta un commento