lunedì 24 dicembre 2012

Ischia (NA) Blitz di CasaPound Italia per il Biglietto Sociale


Ischia (NA) 24 dicembre 2012  Blitz di CasaPound Italia alla Biglietteria AlilauroIschia 
CasaPound Italia occupa simbolicamente la biglietteria dell’Alilauro, sita sul molo d’Ischia, con volantini ed uno striscione che citava : “solo un regalo per natale: biglietto sociale”.
Continua cosi la mobilitazione di CasaPound Italia contro il caos dei trasporti pubblici, in particolare dei collegamenti marittimi dell'isola d'Ischia e il continente, e a favore della proposta per l’attuazione del BIGLIETTO SOCIALE. " Ecco i  “ regali di alilauro” in questo 2012" Affermano i militaniti  “ Il biglietto residuale è di 7,70 euro, i  2 euro per il bagaglio di cui la società non si assume la responsabilità della sorveglianza, le innumerevoli corse tagliate all’ultimo minuto, hanno causato ulteriori disagi agli abitanti dell' isola, stanchi di essere trattati da cittadini di serie B, ai quali non è garantito un servizio di trasporto pubblico efficiente." 
L'iniziativa ha suscitato molta curiosità ed interesse tra i passanti entusiasti della proposta “biglietto sociale", che prevede un biglietto che non superi il costo, per i residenti, di 1.20 euro per i traghetti e di 3.50 euro per gli aliscafi, oltre al rilancio delle compagnie di trasporto pubbliche. "I cittadini ischitani"-concludoino poi i militanti dell'associazione di promozione sociale -"potranno sempre contare su CasaPound Italia per far sentire la propria voce, e per dare un importante contributo di idee per la risoluzione di questa problematica".








Nessun commento:

Posta un commento